Presidente della Federcalcio serba positivo al Coronavirus

Presidente della Federcalcio serba positivo al Coronavirus

Il campionato nazionale però continuerà come previsto

di Redazione Il Milanista

In controtendenza rispetto a quanto sta accadendo in Europa in Serbia le partite di calcio continueranno ad essere giocate nonostante la notizia della positività del presidente della Federcalcio nazionale (Fss) Slavisa Kokeza al test del COVI-19.

La conferma è arrivata dal Presidente serbo Aleksandar Vucic. “Ho parlato con lui e sta bene”, ha dichiarato aggiungendo che all’opposto i due collaboratori che lo avevano accompagnato al congresso della UEFA ad Amsterdam sono risultati negativi.

Finora il Paese balcanico ha preso un solo provvedimento per rallentare i contagi, ovvero il divieto di assembramenti sopra le mille persone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy