IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Atletico Madrid-Milan, possibile novità tra i pali? L’indiscrezione

Antonio Mirante, neo portiere rossonero.

In vista della partita di Champions League, mister Pioli pensa all’undici titolare. Possibile novità tra i pali.

Redazione Il Milanista

Mercoledì sera ci sarà la sfida di Champions League tra il Milan e l’AtleticoMadrid. Il club rossonero occupa l’ultimo posto in classifica con 1 solo punto. Dopo le sconfitte con Liverpool, Atletico Madrid e Porto, i diavoli hanno ottenuto un pareggio proprio con la squadra portoghese. Ora il club allenato da Pioli è chiamato a realizzare un miracolo. La partita di mercoledì sera si rivelerà fondamentale per il cammino rossonero nell’Europa che conta. I diavoli vogliono dimostrare tutto il proprio valore e si stanno preparando per realizzare una gara perfetta.

Molti sono però i dubbi di mister Pioli sulla formazione da schierare, complici i molti infortuni verificatesi negli ultimi giorni. Il tecnico sta cominciando a pianificare la trasferta a Madrid. Fikayo Tomori non è stato convocato per il match contro la Fiorentina per un problema all'anca. Le sue condizioni verranno valutate fino all’ultimo giorno, quando sarà diramata la lista dei convocati. Sicuramente assente sarà Ante Rebic. Continua il periodo negativo per l’attaccante classe 1993. Dopo essere mancato per tre settimane a causa di un problema alla caviglia, il croato era tornato a disposizione per il derby contro l’Inter del 7 novembre. Tuttavia è risultato assente tra i convocati per Firenze. L’attaccante si è infortunato durante il penultimo allenamento a Milanello. Gli esami hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale della coscia destra.Rebic tornerà a disposizione solo nel gennaio 2022, dopo la sosta natalizia.

Un ulteriore problema riguarda il ruolo del portiere. Pioli sta valutando se dare ancora un’altra chance a Ciprian Tatarusanu, dopo l’errore di Firenze. Il numero 1 rossonero infatti gioca titolare per sostituire l’infortunato Maignan. Tuttavia proprio l’estremo difensore rumeno potrebbe tornare presto a disposizione. Per lui era previsto uno stop di 10 settimane, ma ora è clinicamente guarito. Non sarà ovviamente tra i convocati di mercoledì sera. Secondo Tuttosport, Pioli starebbe valutando l’idea di far partire titolare Antonio Mirante. Il numero 83 si allena regolarmente da settimane e ha recuperato una condizione ottimale. La decisione ufficiale sarà presa nelle prossime ore.