Platini: “Ecco perché sono contrario al VAR”

Parla l’ex numero uno dell’Uefa

di Redazione Il Milanista
Platini arrestato per corruzione

MILANO – L’ex presidente dell’Uefa, Michel Platini, ha rilasciato un’intervista in occasione del Festival dello Sport, parlando anche di VAR e Fair Play Finanziario.

SUL FPF – “Lo abbiamo fatto per ridurre i debiti dei club. Dopo si sono aggiunte cose non obbligatorie che si possono togliere facilmente. I debiti delle società sono scesi e meno male, perché con il Covid sarebbero fallite”.

SUL VAR – “Rimango contrario perché non fa parte della nostra filosofia del gioco e dell’errore, il quale è inevitabilmente incluso nel gioco stesso. Il VAR permette di correggere qualche sbaglio, ma ne provoca altri. Non risolve tutti i problemi. Ad esempio per il fuorigioco è utilissimo, ma per i contrasti o i falli di mano l’arbitro non ne ha bisogno. E’ il lavoro dell’arbitro vederli. Tuttavia credo che non si tornerà indietro”.

VAR
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy