Pirlo racconta: “Nel 2011 mi chiamò Ancelotti, ma preferii la Juve…”

Pirlo racconta: “Nel 2011 mi chiamò Ancelotti, ma preferii la Juve…”

Le parole di Andrea Pirlo.

di Redazione Il Milanista

Le parole di Pirlo

MILANO – Andrea Pirlo, ex centrocampista rossonero e della Juventus, si è così espresso al Daily Mail, fra futuro da allenatore, nuovo tecnico della Juventus e una chicca sul suo passato.

Ecco le sue dichiarazioni: “Ancelotti mi chiamò al Chelsea, ma avevo 30 anni e il club si oppose dicendo che ero troppo vecchio. Nel 2011 mi chiamò il Manchester City per giocare da loro, ma preferii venire alla Juve. La Premier sicuramente sarebbe stata un’esperienza fantastica, ma sono felice di aver deciso di restare in Italia”. CLICCA QUI>Intanto, clamoroso: “Milan ad un passo da Mourinho, ma…”

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy