Pellegatti: “Il Milan non aveva i soldi per Immobile e Savic”

Pellegatti: “Il Milan non aveva i soldi per Immobile e Savic”

Ecco le parole del giornalista Carlo Pellegatti

di Redazione Il Milanista

MILANOCarlo Pellegatti è intervenuto a ElleRadio – Laziali On Air, con i quali ha parlato delle possibili trattative del Milan per i biancocelesti Immobile e Milinkovic Savic. Ecco le sue parole: “L’acquisto di CR7 ha spostato Higuain al Milan e questo è stato probabilmente un vantaggio per i rossoneri. A Milano ci ha fatto sorridere l’accostamento a Immobile, il Milan non aveva assolutamente il denaro per comprare Immobile o Milinkovic-Savic, magari ci sono stati dei contatti preliminari per trovare delle formule, ma la Lazio non aveva intenzione di fare sconti per i suoi giocatori migliori e non ho mai creduto a queste possibilità”. Sul club di Lotito: “A mio avviso il maggiore rimpianto per la Lazio nella scorsa stagione è il black out di Salisburgo, in una competizione in cui era arrivata al punto di poter andare fino in fondo. La Lazio di Inzaghi è una squadra viva e molto organizzata, con una qualità generale altissima dei suoi calciatori che non sempre viene riconosciuta. L’acquisto di Acerbi ha valorizzato ancor più la difesa e Immobile con il gol col Napoli ha dimostrato la sua classe. E’ chiaro che quando si arriva in alto i venti sono più freddi che in pianura: la Lazio era considerata una squadra normale, ora è nel novero delle grandi e aumentano anche le aspettative“. Intanto a gennaio potrebbe arrivare il colpo dallo United: CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy