Palermo, contestazione dei tifosi per caos societario e scarsi risultati

Palermo, contestazione dei tifosi per caos societario e scarsi risultati

A Palermo bandiere, fumogeni, cori e striscioni contro la società.

di Redazione Il Milanista

Contestazione dei tifosi a Palermo

palermo

MILANO – (ANSA) – PALERMO, 2 FEB – Circa 150 tifosi del Palermo si sono dati appuntamento a Boccadifalco per chiedere “rispetto verso i colori rosanero” alla nuova società.

Bandiere, fumogeni, cori e striscioni come se si giocasse una partita, ma l’attenzione era tutta per il caos societario di questi giorni. Ai giocatori che sono usciti alla spicciolata dal centro sportivo i tifosi hanno chiesto il massimo “impegno e il rispetto per la maglia”, ma soprattutto hanno chiesto di invertire la tendenza di queste prime due giornate di ritorno del campionato già lunedì sera alle 21 al Barbera contro il Foggia. Il Palermo è reduce da due sconfitte consecutive contro Salernitana e Cremonese. Intanto, bomba dell’ultima ora: ultimatum di Gazidis > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy