Pagni: “Il Milan di Gattuso può giocare solo col 4-3-3 basso, la sconfitta con la Samp…”

Le parole di Luca Pagni.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Pagni

NOTIZIE MILAN - Le probabili scelte di Gattuso

MILANO – Luca Pagni, giornalista, si è così espresso sul suo blog sul momento del Milan.

Ecco le sue dichiarazioni: “Alla fine, ha avuto ragione lui. Anche se Gennaro Gattuso nelle ultime due partite ci ha messo del suo per sbagliare: contro l’Inter a livello tattico (come ha ammesso), contro la Samp (a livello counicativo). Ha ragione lui in questo senso: il Milan può giocare solo con il 433. Non solo: un 433 basso, con giocatori compatti, che si fanno il mazzo per tornare e pronti a ripartire appena concquistano palla. Pensare al bel gioco, a liberare l’estro dei più talentuosi, dominare l’avversario è una pia illusione: mancano qualità e centimetri. Il filotto di risultati di inzio 2019 sono arrivati soffrendo e restando con i piedi per terra. In questo modo sono stati ottenuto risultati anche superiori alla qualità della rosa. Non disdegnando di buttare palla in trinìbumna anche contro Empoli e Chievo. L’importante è arrivare in Champions: solo solo per i soldi, ma soprattutto per il salto di mentalità. Il Milan di Ancelotti ha vinto le su due Coppe partendo dai preliminari. Altri giocatori, ma in ogni caso arrivarci ha permesso di costruire la stagione successiva. Le ultime due partite hanno detto che Gattuso e i giocatori se ne devono fregare di chi li critica perché non hanno un bel gioco. Dopo tutti i complimenti per le cinque partite utili consecutive, il primo errore è stato commesso da Gattuso, pensando che il Milan potesse aprire il derby andando a pressare alto sull’avversario, ritenendolo in crisi dopo la sconfitta in Europa League. Invece, i complimenti hanno “rammollito” il Milan, mentre le critiche severe hanno rinforzato l’Inter, che si è ricompattata anche per reagire al caso Icardi. Strano che Gattuso abbia in qualche modo snaturato il MIlan proprio nel derby: forse, invece di litigarci, con Leonardo e soprattutto Maldini dovrebbe parlarci.  Intanto, Conte? Ecco chi arriva al posto di Gattuso > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy