Ordine: “Chissà dove sarebbe il Milan se al posto di Higuain…”

Le parole del noto giornalista

di Redazione Il Milanista

MILANO – La vittoria ottenuta ieri sera a Bergamo ha assunto un peso specifico ancor più grande dopo la sconfitta della Lazio contro il Genoa.

Il 3-1 rifilato all’Atalanta ha permesso di consolidare il quarto posto allontanando proprio i nerazzurri e i biancocelesti, due dirette concorrenti per la Champions League. Con una doppietta è stato decisivo, tanto per cambiare, Krzysztof Piatek: il Pistolero non smette più di andare in rete e fa sognare i tifosi milanisti. Sul quotidiano “Il Giornale”, Franco Ordine ha parlato del bomber polacco.

IL SUO COMMENTO – “Dove sarebbe oggi il Milan se dall’inizio della stagione ci fosse stato Piatek invece di Higuain? I rossoneri hanno avuto bisogno del suo spietato bomber appena arrivato a Milanello per risalire la china atalantina. Piatek ha atteso una sfida di grande valore simbolico per smentire in modo plastico una delle rare critiche lette sul suo conto. Non fa mai gol di testa, hanno scritto e segnalato. E il polacco ha spazzato via anche questo luogo comune”.

Intanto, rivoluzione e pioggia di soldi: 120 milioni in arrivo! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy