Nevio Scala: “L’Ajax? Mi ha ricordato il mio Parma”

Nevio Scala sull’Ajax

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex centrocampista del Milan, Nevio Scala, ha parlato ai nostri microfoni rilasciando una lunga intervista. Un commento, da parte sua, anche su come sia messo il calcio italiano:

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“Bellissima domanda. Io ieri ho visto giocare l’Ajax e senza presunzione voglio dire che giocava in maniera spensierata come faceva il mio Parma. Noi eliminammo l’Ajax di Van Gaal tra l’altro. Noi giocavamo con allegria, con divertimento, e ieri lo ha fatto anche l’Ajax, si è visto anche dall’abbraccio e l’armonia di fine gara. Io a Parma ho cercato le stesse cose, volevo  un calcio biologico. Il calcio italiano è un po’ speculativo ed oppresso dai vecchi schemi”.

Intanto, bomba da Madrid: ecco il gioiello del Real per il Milan > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy