Neres: “A gennaio sono stato vicino al trasferimento. Tite? Non avevo risposto al telefono”

Neres: “A gennaio sono stato vicino al trasferimento. Tite? Non avevo risposto al telefono”

Ecco le parole di Davide Neres

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’eroe della partita del Bernabeu David Neres ha parlato al quotidiano olandese “De Telegraaf“. In estate il brasiliano era stato accoststo al Milan e a gennaio in Cina.

Ecco le sue parole: “A gennaio, sarei potuto andare al Guangzhou Evergrande, probabilmente non sarei stato convocato. Da allora è cambiato tutto. Sono molto felice all’Ajax e voglio restare qui ancora tanti anni”.

RETROSCENA SULLA CONVOCAZIONE CON IL BRASILE –Ero a casa a giocare con il mio telefono come al solito e ho visto quel numero. Dopo che ho richiamato, la notizia che ero stato convocato era già nota in Brasile. All’inizio non avevo riposto, non avevo riconosciuto il numero. Ma poi quando l’ho visto apparso tra i miei messaggi su WhatsApp, mi sono reso conto che apparteneva al C.T Tite. L’ho richiamato subito“. Intanto, via Suso? Già pronto il sostituto > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy