Napoli, Mertens: “Dobbiamo capire che siamo calciatori normali”

Le parole di Dries Mertens, attaccante del Napoli.

di Redazione Il Milanista

Napoli, parla Mertens

NAPLES, ITALY - APRIL 07:  Dries Mertens of SSC Napoli celebrates after scoring the 1-0 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Genoa CFC at Stadio San Paolo on April 7, 2019 in Naples, Italy.  (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

MILANO – (ANSA) – ROMA, 18 APR – “Nei primi 10-15 minuti potevamo far gol, sarebbe stato diverso. Dopo averlo subìto abbiamo abbassato la testa, ci abbiamo provato. L’Arsenal non è veramente forte, non molto più di noi. Prendere gol così in area…”.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

E’ un Dries Mertnes rammaricato quello che commenta la sconfitta del Napoli contro l’Arsenal. Ma qual è il maggiore rimpianto? “Nel primo tempo a Londra non eravamo messi bene in campo – dice il belga -. Poi ci abbiamo provato. Loro questa sera hanno fatto bene in difesa, era impossibile”.
Cosa manca a questo Napoli? “Dobbiamo capire che siamo calciatori normali – risponde – e stiamo facendo bene, i tifosi non devono criticare perché stiamo facendo bene. Siamo usciti dalla Champions League per un gol, mettiamo i piedi a terra e andiamo avanti”. Intanto, Leo scatenato: doppio colpo a centrocampo > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy