Mura: “Milan, l’Europa League non è da buttare”

Mura: “Milan, l’Europa League non è da buttare”

Il commento del giornalista

di Redazione Il Milanista
Il Milan tra poco sarà impegnato nell'ICC

MILANO – La stagione è arrivata al termine e il campo ha emesso i suoi verdetti. Il giornalista Gianni Mura ha commentato sul quotidiano Repubblica i risultati emersi dall’ultima giornata di Serie A, andata in scena ieri sera.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

LE SUE PAROLE – “La cosa più giusta: Atalanta per la prima volta in Champions. La meno giusta: l’Empoli in B. Il campionato s’è acceso ed è stata una serie di fuochi che a turno hanno guastato i sogni di Atalanta, Milan, Genoa, Inter, Empoli. Poi è stato un testa a testa, a distanza, tra le milanesi. Hanno vinto entrambe, ma l’Inter aveva un punto in più e non ha perso l’ultimo treno. Per il Milan è una mezza beffa, ma non è un risultato da buttare. In Uefa con la Lazio, evita i turni di qualificazione, che toccheranno alla Roma. Inutile ma significativa la vittoria del Milan, squallidissimo il pareggio di Firenze, ma era prevedibile che Fiorentina e Genoa si sintonizzassero sul risultato di San Siro. Niente di glorioso o di cui vantarsi in questo 0-0: salvezza si cercava e salvezza è stata”.
Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy