IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

MOVIOLA | Gli episodi controversi di Milan Torino: rigore e ammonizioni…

Pierre Kalulu in azione.

La moviola del match di San Siro fra il Milan di Stefano Pioli e il Torino di Ivan Juric, valido per la 10' giornata di Serie A.

Redazione Il Milanista

Ieri sera allo Stadio San Siro di Milano è andata in scena la decima giornata di campionato. A confrontarsi il Milan di Stefano Pioli e il Torino di Ivan Juric. Questa la moviola del match di San Siro con gli episodi maggiormente rilevanti dal punto di vista arbitrale suddivisi tra la prima e la seconda frazione di gioco.

PRIMO TEMPO

Al 5' primo cartellino giallo del match, lo rimedia Buongiorno (Torino) per una trattenuta da dietro su Saelemaekers lanciato in contropiede. Decisione giusta del direttore di gara: si tratta infatti di un fallo tattico.

Al 10' secondo cartellino giallo della gara, lo rimedia Romagnoli (Milan) per un intervento, duro, da dietro su Belotti che era in protezione della palla in fase offensiva. Giusta la decisione di Aureliano, molto scorretto fisicamente infatti il capitano rossonero in questa occasione.

Al 14' il Milan passa in vantaggio con Giroud! Calcio d'angolo di Tonali, deviazione aerea di Kalulu, tap-in vincente del francese. Regolare la sua posizione, nessun dubbio per arbitro e VAR.

Al 24' terzo cartellino giallo della partita, secondo per il Torino con Singo: l'ivoriano atterra da dietro Leão lanciato in contropiede. Anche in questo caso si tratta di un classico fallo tattico: ammonizione di routine.

Al 30' proteste timide rossonere per un tocco di mano in area granata. La palla sbatte però prima sulla gamba e poi finisce sul braccio del difensore del Torino: nessun dubbio da parte di Aureliano nel non assegnare il penalty.

Al 34' quarto cartellino giallo, questa volta con Kalulu. Il francese ammonito giustamente per una trattenuta da dietro su Singo lanciato in contropiede.

 Saelemaekers e Giroud dopo il gol segnato.

SECONDO TEMPO

Al 57' cartellino giallo per Pobega (Torino) per un pestone di Kessié a centrocampo. Provvedimento giusto da parte del direttore di gara.

Al 76' occasione per il Torino. Pallone in verticale di Praet per Sanabria, conclusione dell'attaccante paraguaiano ad incrociare sul palo più lontano ed ottima parata di Tatarusanu. Il VAR sarebbe comunque potuto intervenire in caso di gol per una posizione irregolare di Sanabria.

All'88' si lamenta Ibrahimovic per un possibile calcio di rigore; troppo debole però la spinta di Ricardo Rodriguez su di lui perchè il direttore di gara assegni un penalty. Giusto quindi proseguire.

Al 90' cartellino giallo perBakayoko (Milan) per un intervento in ritardo a centrocampo su Lukić. Giusta decisione di Aureliano.