Mirabelli: “Scudetto? Ci sono squadre più attrezzate”

Ecco le parole dell’ex d.s.

di Redazione Il Milanista
Massimiliano Mirabelli, ex d.s. del Milan

MILANO – L’ex d.s. del Milan Massimiliano Mirabelli è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com. Ecco cosa ha detto il dirigente calabrese al portale.

FUTURO CALHANOGLU, KESSIE’ E DONNARUMMA –  “Sono rinnovi che deve fare. Senza si rischia di perdere la base della squadra. Mi auguro si possa arrivare ai prolungamenti, altrimenti sarebbe un danno. Sono tutti e tre rinnovi importantissimi. Donnarumma è il miglior portiere al mondo. Calhanoglu e Kessié sono una componente fondamentale: polmoni e cuori della squadra”.

NO SCUDETTO –  “Ci sono anche altre squadre attrezzate. La vedo difficile…”.

MUSACCHIO ALLA LAZIO – “Un grande professionista. Un difensore di ottimo livello. Farà benissimo. Complimenti alla Lazio”.

E lui Gigio Donnarumma, Franck Kessié e Mateo Musacchio li conosce bene. Infatti è stato proprio Massimiliano Mirabelli a portare a Milanello i quattro. Il portiere classe ’99 era già in rossonero, ma il primo rinnovo è arrivato proprio ai tempi della presidenza di Mr Li. Era il 2017 quando l’ex d.s. e l’ex d.g. Fassone misero un piedi un mercato importante durante il quale arrivò anche il colpo a sorpresa Leonardo Bonucci dalla Juventus per 42 milioni di euro.. Doveva essere l’inizio di un percorso che avrebbe portato il Milan sul tetto della Serie A e dell’Europa, ma solo questa stagione il club di via Aldo Rossi sta davvero lottando per obiettivi davvero importanti. Oltre ai 42 milioni versati ai bianconeri, in quel mercato il Milan spese 20 milioni ( + 4 di bonus) per Hakan Calhanoglu, 34 milioni per André Silva, 32 milioni per Franck Kessié, 27 milioni per l’ex viola Nikola Kalinic,  24 milioni per Andrea Conti, i quasi 20 per Lucas Biglia, 18 milioni per Mateo Musacchio, i 14 per Ricardo Rodriguez e i 5  milioni per Borini. Un mercato molto esoso, che costò alle casse del club 240 milioni di euro. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<< 

Massimiliano Mirabelli, ex d.s. del Milan
Massimiliano Mirabelli, ex d.s. del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy