IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Udinese, il commento: i rossoneri non vanno oltre il pareggio

Stadio San Siro

Finisce 1-1 il match del Meazza tra Milan e Udinese. Occasione persa per i rossoneri che ora rischiano di perdere la vetta

Redazione Il Milanista

L'anticipo della 27esima giornata tra Milan e Udinese è finita. Primi 26 minuti di match senza troppe emozioni. L'unico squillo è stato di Calabria. Il suo diagonale finisce però largo. Al minuto numero 29 si accende Rafael Leao. Il giocatore portoghese ha la meglio contro Becao nel corpo a corpo in area di rigore, stoppa il pallone e batte Silvestri siglando la rete del vantaggio rossonero.

Si mette in discesa per il Milan che sull'onda dell'entusiasmo va vicino al 2-0 con Messias al 33esimo del primo tempo. Poi si va tranquilli fino al 45esimo. Da segnalare dei piccoli problemi fisici per Rafael Leao e Theo Hernandez verso la fine del primo tempo. Problemi che fortunatamente non hanno costretto i due giocatori rossoneri a lasciare il terreno di gioco.

Il secondo tempo inizia con l'Udinese che parte bene in cerca del gol del pareggio. Situazione dubbia al minuto 49. Beto viene agganciato da Tomori anche se non si sa dentro o fuori area. L'arbitro lascia correre tra le proteste degli uomini di Cioffi. Il Milan tiene bene sulle offensive bianconere fino al minuto numero 66. Su fallo laterale dopo un batti e ribatti Udogie appoggia in rete il pallone da zero metri. Il check del VAR dura quasi un minuto, ma il gol è buono. E' 1-1 tra Milan e Udinese.

Ultimi 20 minuti di fuoco a San Siro. Il Milan ci prova con i denti e con le grinfie. Per i rossoneri regna però l'imprecisione. Troppi i palloni sbagliati sia negli ultimi 20 metri che in fase difensiva. Entrambe le squadre molto lunghe alla ricerca del gol vittoria. gol vittoria che però non arriva ne per quanto riguarda il Milan, nè per quanto riguarda l'Udinese. Finisce dunque in parità il match del Meazza. Pareggio che non può andar bene per il Milan. Rossoneri che ora potrebbero venir scavalcati dai cugini nerazzurri che tra poco scenderanno in campo contro il Genoa. Leggi le pagelle di Milan Udinese di Tiziano Crudeli<<<