IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Lazio-Milan si gioca in casa: Pioli avrà 11mila ragioni per vincere

Bennacer in Milan-Lazio

Nella 34esima giornata di Serie A il Milan ha un grande alleato sugli spalti. Tanta rappresentanza rossonera per la querelle Lotito-tifosi.

Redazione Il Milanista

Il Milan è atteso all'Olimpico dai biancocelesti nella sfida di domani. I ragazzi di Sarri cercheranno di tornare alla vittoria dopo il pari interno contro il Torino, mentre il Milan non può steccare ulteriori partite se vuole mantenere vivo il sogno scudetto. Il vantaggio del Diavolo è che la gara andrà in scena in una cornice di tanto pubblico rossonero.

La disputa tra i tifosi biancocelesti e il presidente Claudio Lotito sul rincaro dei biglietti vedrà un Olimpico quasi totalmente privo di maglie biancoazzurre. La squadra capitolina non ha mai aperto, nell'era post-pandemia, alla possibilità di abbonamenti e dagli ultras della Curva Nord si arriva ad una reazione radicale. La questione dei biglietti suona tanto come la goccia che ha fatto traboccare il vaso di un rapporto che ormai è ai minimi storici e che forse meriterebbe un confronto diretto tra le parti.

Un bel vantaggio per i rossoneri. Il dato dei tagliandi venduti per la gara di domani sorride a Stefano Pioli, il grande ex della sfida. Stando a quanto riporta il CorriereDelloSport sono circa 11mila i biglietti venduti agli ospiti per un Olimpico semi-deserto di sostenitori casalinghi. Il settore ospiti è già quasi esaurito: 5675 posti nei distinti e metà Curva Sud piena di tifosi rossoneri. Nella giornata di ieri i tagliandi staccati per la Curva Nord erano solo 1200.

Nel suo ritorno a Roma da ex per Stefano Pioli, ci sono 11mila ragioni per vincere e fare risultato. La partecipazione dei rossoneri sugli spalti è totale, dal tutto esaurito per le prossime sfide casalinghe alla presenza in trasferta, il Milan può contare su un dodicesimo uomo da qui alla fine. Nel fine settimana che anticipa il recupero con il Bologna dei nerazzurri - impegnati a loro volta in un big match contro la Roma - l'occasione per tenere il passo è ghiotta.