IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Salernitana, probabili formazioni e dove vederla

 San Siro

Riparte subito la Serie A. Il Milan aprirà la giornata sabato alle 15 contro la Salernitana. Vediamo le probabili formazioni della gara.

Redazione Il Milanista

Ieri sera si è concluso il turno infrasettimanale di campionato. Serie A che torna subito in campo questo fine settimana. La prima gara della 16a giornata sarà proprio quella del Milan. Domani pomeriggio alle 15 i rossoneri ospiteranno a San Siro la Salernitana di Colantuono, ultima in classifica. Grande occasione per gli uomini di Pioli per tornare a conquistare i 3 punti in casa che mancano dal 26 ottobre e possibilità di prendersi momentaneamente il primato in classifica, in attesa dei risultati delle dirette avversarie. La partita sarà trasmessa in diretta su DAZN. Scopriamo insieme le probabili scelte dei due allenatori.

Pioli si presenta con il consueto 4-2-3-1. Davanti a Maignan, confermati come terzini Theo Hernandez e Kalulu. Al centro il tecnico rossonero ha perso per infortunio Kjaer, ma ritrova capitan Romagnoli, che rientra dalla squalifica per il rosso rimediato nella gara con il Sassuolo e affiancherà Tomori. A centrocampo partiranno titolari ancora Kessiè e Tonali. Sulla trequarti torna dal primo minuto Rafael Leao, insieme a Brahim Diaz e Junior Messias, confermato ancora dall'inizio dopo la doppietta del Ferraris. Unico riferimento offensivo Zlatan Ibrahimovic, reduce dal gol su punizione contro il Grifone e impiegato mercoledì per un'ora di gioco. Oltre al difensore danese, continuano ad essere indisponibili Calabria, Rebic Giroud.

Colantuono è pronto ad affrontare la gara con il 4-3-3. Belec tra i pali, linea difensiva composta da Ranieri, Gyomber, Gagliolo e Veseli, che sembra essere in vantaggio nel ballottaggio con Zortea. In regia ci sarà Di Tacchio, affiancato da Lassana Coulibaly e dal ritrovato Kastanos. La buona notizia per i granata è il recupero di Franck Ribery. Il francese ex Bayern e Fiorentina dovrebbe tornare dal primo minuto e completare il tridente offensivo insieme a Bonazzoli e uno tra Simy e Djuric, col nigeriano che sembra essere la prima scelta.