IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Napoli | Ultime di formazione: duplice tensione per le assenze

Luciano Spalletti

Quella di domenica sera, nonostante i tanti assenti tra le file di entrambe le squadre, sarà sicuramente una partita spettacolare. Milan e Napoli hanno dato prova in questa stagione di grande forza, capacità di far male all’avversario e...

Redazione Il Milanista

Quella di domenica sera, nonostante i tanti assenti tra le file di entrambe le squadre, sarà sicuramente una partita spettacolare. Milan e Napoli hanno dato prova in questa stagione di grande forza, capacità di far male all'avversario e solidità difensiva. Si scontreranno però per l'appunto, pieni di indisponibili ed ancora, a poche ore dal match, di dubbi di formazione.

STESSA STRATEGIA - Sia Pioli che Spalletti vorrebbero arrivare alla vittoria e imporsi come anti-Innter, tramite un gioco bello ed efficace. Tramite due 4-2-3-1 che puntano alla porta in modi diversi, il Milan con la devastante gamba dei suoi uomini, il Napoli con la tecnica ed il palleggio stressante.

 Il Milan esulta dopo il terzo gol al Genoa.

ULTIME DA MILANO - Nel Milan Romagnoli sostituirà ancora il lungodegente Kjaer, terzino destro in retroguardia sarà Florenzi (in leggero vantaggio su Kalulu). Tonali-Kessie in mediana, Ibra guiderà l'attacco sostenuto da Saelemaekers, Brahim Diaz e Messias. Theo Hernandez in dubbio causa febbre: sabato giornata decisiva.

ULTIME DA NAPOLI - Mario Rui si è allenato nuovamente in gruppo ma resta in dubbio, se non dovesse farcela toccherà a Malcuit con Di Lorenzo spostato a sinistra. Arruolabile anche Lobotka, in ballottaggio con Demme. Anguissa titolare a centrocampo, ok Zielinski che dovrebbe agire sulla trequarti insieme a Politano e Lozano: rebus Insigne. Out Fabian Ruiz.

 Il Napoli esulta dopo un gol all'Udinese.

Queste, secondo La Gazzetta dello Sport, le probabili formazioni di Milan e Napoli per il match di domenica sera a San Siro:

MILAN: Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Krunic; Ibrahimovic.

NAPOLI: Ospina; Malcuit, Rrahmanim, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme; Politano, Zielinski, Lozano; Mertens.