IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Napoli, il precedente: esordio di Pato e 5-2 ai partenopei

Pato ai tempi del Milan

In occasione del big match di domenica sera, riviviamo un precedente tanto caro ai tifosi rossoneri: quel 5-2 del 2008 con l'esordio di Pato.

Redazione Il Milanista

Domenica sera è in programma a San Siro un big match. Il Milan è chiamato a vincere contro i partenopei in casa, cosa che non accade dal dicembre 2014. In attesa dello scontro diretto, la società ha ricordato sul sito acmilan.com un precedente tanto caro ai tifosi rossoneri:

LO SCENARIO

13 gennaio 2008, a San Siro arriva il Napoli e i rossoneri - vincitori del Mondiale per Club non più tardi di un mese prima - hanno molte incognite da risolvere. La prima: tornare a vincere in campionato a San Siro, perché a gennaio la casella delle vittorie casalinghe in Serie A è ancora ferma a quota 0, nonostante il percorso netto in Champions League (3/3). La seconda: Alexandre Pato. Per il giovane brasiliano è arrivato il momento del tanto atteso esordio. Un investimento importante da parte del Club, 18 compiuti a settembre e ora pronto per essere lanciato sul grande palcoscenico. L'impatto con il mondo rossonero sarà scintillante.

PRIMO TEMPO PIROTECNICO

Mister Ancelotti senza paura schiera dall'inizio la prima versione del Ka-Pa-Ro, ossia Kaká, Pato e Ronaldo, il trio brasiliano. E San Siro si spella le mani: il vantaggio arriva dopo un quarto d'ora, Pirlo inventa per Ronaldo, destro parato da Iezzo che supera la linea di quel tanto che basta per esultare. Il Napoli di Reja subisce ma è vivo e risponde subito: al 28' Sosa riceve da Lavezzi e pareggia subito. L'1-1 dura soltanto tre minuti e ci pensa Seedorf, che segna a porta quasi sguarnita dopo due miracoli di Iezzo su Pato. Gli azzurri soffrono, Iezzo salva ancora su Pato ma al 38' è 2-2 con un rigore di Domizzi, concesso per fallo di Kaladze su Lavezzi.

IL SIGILLO DEL PAPERO

I rossoneri nella ripresa prendono finalmente il largo: al primo minuto cross di Seedorf per il tuffo di testa di Ronnie, ed è 3-2. Al 68' Kaká si gira elegantemente su Gargano e trova un rasoterra potente e preciso sul primo palo, 4-2. Manca solo un giocatore all'appello, proprio lui: dopo tante occasioni e dopo aver fatto saltare sul seggiolino i tifosi, ecco il gol del Papero. Sul rilancio di Favalli, Pato sguscia via a Domizzi e con un piatto destro supera Iezzo in uscita. Al minuto 74' del suo match d'esordio, ecco il primo gol di Alexandre con il Milan a rendere indimenticabile questa serata di fronte ai 75mila di San Siro.