IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Brahim può sorridere, Ibra e Leao no per non parlare di Krunic

Zlatan Ibrahimovic  con la maglia della Svezia

Dei rossoneri impegnati con le rispettive Nazionali non tutti hanno agguantato il pass per i prossimi Mondiali.

Redazione Il Milanista

Aspettando il verdetto sull'Italia facciamo il punto sui rossoneri impegnati nelle qualificazione Mondiali.

Il comunicato del Milan

“Dei rossoneri impegnati domenica in Nazionale, in una serata importante nella corsa a Qatar 2022, l'unico in campo è stato Zlatan Ibrahimović: il numero 11 rossonero è subentrato al 28' del secondo tempo della sfida tra Spagna (panchina per Brahim Díaz) e Svezia giocata a Siviglia. Un match deciso dalla rete all'86' di Alvaro Morata, che ha spedito le Furie Rosse al Mondiale costringendo gli svedesi al Playoff di marzo per uno degli ultimi tre posti europei. Ibra non è riuscito a incidere, con una sola occasione in pieno recupero disinnescata dalla difesa spagnola e rimediando un'ammonizione in un finale concitato”.

La Svezia dovrà fare i playoff

“La Svezia, quindi, accede agli spareggi, così come il Portogallo di Rafael Leão: l'attaccante rossonero ha visto dalla panchina la gara di Lisbona contro la Serbia, vinta per 2-1 dagli avversari con una rete al 90' di Mitrović. Andando in Africa, Fodé Ballo-Touré non è stato impiegato in Senegal-Congo 2-0, partita ininfluente data la qualificazione alla terza fase già acquisita dai Leoni della Teranga”. Questo il comunicato del Milan.

I risultati del weekend in casa rossonera

“Un fine settimana ricco di vittorie per il Settore Giovanile rossonero: successi importanti, che portano le nostre squadre in posizioni di vertice nei gironi delle rispettive categorie. È il caso ad esempio della Primavera femminile, capolista solitaria dopo il successo in trasferta sul Cittadella con una doppietta di Avallone. Testa della classifica anche per le due U17, maschile (4-2 sul campo della SPAL) e femminile (largo successo sul campo delle Azalee Gallarate) e per l'U16 maschile, prima a braccetto con l'Atalanta dopo il 4-1 sull'Udinese. Successo contro i bianconeri friulani bissato dall'U15, vittoriosa per 3-0 al Vismara. Bene anche U14, U13, U12 e U10 in campo maschile; U15 e U13 in campo femminile. Da segnalare infine il bel sabato dell'U12 femminile che ha conquistato la fase finale della Danone Cup con le vittorie su Sampdoria e Cit. Turin LDE”. Questo il comunicato del Milan sui risultati delle giovanili nel fine settimana.