Milan-Lazio, la decisione del Giudice Sportivo sui cori razzisti per Bakayoko

Il comunicato del Giudice Sportivo sui cori razzisti per Bakayoko durante Milan-Lazio.

di Redazione Il Milanista

Lazio, Curva Nord sospesa con condizionale

leiva-bakayoko-lazio

MILANO – Il comunicato del Giudice Sportivo sui cori razzisti per Bakayoko durante Milan-Lazio.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

A causa dei “ripetuti cori di espressione di discriminazione razziale nei confronti dei calciatori del Milan Kessie e, in particolare, Bakayoko” da parte dei tifosi biancocelesti in Milan-Lazio, “percepiti da tutti e tre i collaboratori della Procura”, la Lazio sarà obbligata a disputare una gara con la curva prima di spettatori, disponendo che l’esecuzione di tale sanzione sia sospesa per un periodo di un anno con la condizionale. Intanto, Scaroni non si arrende: anche senza Champions arriva… > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy