IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Il Milan domani affronterà i blucerchiati per la 128esima volta in Serie A

Theo Hernandez, Sampdoria-Milan

Il Milan domani affronterà in casa i blucerchiati per la 25esima giornata di Serie A. Ecco dieci curiosità sulla sfida.

Redazione Il Milanista

Domani mattina alle 12:30 il Milanaffronterà in campionato la Sampdoria per la 25esima giornata di Serie A. In attesa del match, la società rossonera ha pubblicato sul sito acmilan.com dieci curiosità sulla sfida contro i blucerchiati. Vediamoli insieme:

SCONTRI DIRETTI

1- Sfida numero 128 tra Milan e Sampdoria in Serie A, per un bilancio finora di 66 vittorie dei rossoneri, 30 dei blucerchiati e 31 pareggi.

2- Cinque degli ultimi sei gol segnati in partite tra Milan e Sampdoria in Serie A portano la firma di centrocampisti (Kessie, Castillejo, Ekdal, Hauge e Díaz); fa eccezione il gol di Quagliarella, nel match di ritorno dello scorso torneo.

ANTICIPO DELLE 12.30

3- I rossoneri hanno vinto quattro degli ultimi cinque incontri giocati alle 12.30 in Serie A (1N), segnando sempre almeno due reti in ciascuna vittoria: tanti successi quanti quelli raccolti nei diciannove precedenti andati in scena all'ora di pranzo.

STATO DI FORMA

4- Il Milan ha guadagnato 52 punti in questo campionato, nell'era dei tre punti a vittoria i rossoneri avevano guadagnato almeno altrettanti punti dopo 24 gare stagionali di Serie A per tre volte: nel 1995/96 (Scudetto), nel 2003/04 (Scudetto) e nel 2020/21 (secondo posto finale).

STATISTICHE GENERALI

5- Quella rossonera è la squadra che in questo campionato ha tentato più conclusioni dopo un recupero alto: 48 tiri su questo tipo di azione, esattamente il doppio rispetto alla Sampdoria (24).

6- Il Milan giocherà la quarta partita di fila a San Siro per la quarta volta nell'era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95), in precedenza era accaduto nel 1997 (Fabio Capello), nel 2012 (Massimiliano Allegri, la quarta proprio contro la Sampdoria) e nel 2018 (Gennaro Gattuso).

7- Nessuna squadra ha segnato più gol su punizione diretta rispetto ai rossoneri nei cinque maggiori campionati europei in corso: quattro, al pari della Fiorentina; soltanto uno di questi, però, in casa: il primo dello scorso agosto, firmato da Tonali, contro il Cagliari.

FOCUS GIOCATORI

8- Tra gli attaccanti, soltanto Berardi e Immobile (entrambi cinque) hanno preso parte a più gol rispetto a Rafael Leão nel girone di ritorno di questo campionato: quattro (due reti, due assist) nelle ultime cinque partite di Serie A. La prossima sarà, inoltre, la 100ª gara del portoghese con il Milan in tutte le competizioni.

9- Nelle sette partite di Serie A in cui Brahim Díaz ha trovato il gol, il Diavolo ha sempre vinto: una di queste è arrivata proprio contro la Sampdoria, nell'andata del campionato in corso.

FOCUS ALLENATORI

10- Il Milan di Stefano Pioli è imbattuto contro la Sampdoria in Serie A (3V, 2N): già record, nell'era dei tre punti a vittoria, per un allenatore alla guida dei rossoneri nelle sue prime cinque panchine contro i blucerchiati nel massimo torneo.