Milan, fra Tomori e il ritorno di Ibrahimovic: la fotografia del momento rossonero

Il Milan riparte con convinzione dalla vittoria per 2-0 contro il Cagliari, trascinato dal suo mattatore: Zlatan Ibrahimovic.

di Redazione Il Milanista
Zlatan Ibrahimovic è andato a segno in ogni anno dal 1999 al 2021

MILANO – Il Milan vince ancora nonostante le assenze. Ottima prova in quel di Cagliari degli uomini guidati da Stefano Pioli, che superano per due reti a zero i sardi con doppietta di Zlatan Ibrahimovic. Billy Costacurta, intervenuto a Sky Sport, ha parlato di Fikayo Tomori, vicinissimo a diventare un nuovo difensore rossonero: “E’ molto promettente, ha qualità importanti, non è enorme ma è veloce. Ha le stesse caratteristiche di Thiago Silva, senza però fare paragoni. Fece un grande campionato Under 21, mi fece una grandissima impressione, anche se negli ultimi tempi lo ho visto un po’ in difficoltà. Prima era molto attento, negli ultimi sette mesi ha fatto pochissime partite, ma se Paolo lo vuole vuol dire che ha visto qualcosa”.

Zlatan Ibrahimovic è andato a segno in ogni anno dal 1999 al 2021
Zlatan Ibrahimovic è andato a segno in ogni anno dal 1999 al 2021

I NUMERI DEL MILAN E L’IMPRESSIONANTE RUOLINO DI IBRAHIMOVIC – Guardando a numeri e statistiche della stagione rossonera, la svolta rossonera sempre essere ancora più palese. Un dato importante riguarda la continuità offensiva rossonera. Per la trentottesima volta consecutiva in questo campionato il Milan è riuscito a trovare il gol. Si possono citare i numeri di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, che sembra godere di una seconda giovinezza, ha battuto questa sera un primato della sua carriera. Secondo quanto sottolineato da Opta per la prima volta nella sua carriera nei Top-5 campionati europei, Zlatan Ibrahimovic ha trovato il gol per nove partite da titolare consecutive. Lo svedese, che sembra godere di una seconda giovinezza, ha raggiunto un dato incredibile. Con le due reti al Cagliari, Ibrahimovic ha trovato il gol in ognuno degli ultimi 23 anni considerato che la sua prima rete è stata il 30 ottobre 1999 nella gara tra Malmo e Vastra Florunda. Un dato incredibile e che sottolinea la sua longevità.

 

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy