Milan, a Bologna senza Kjaer ma con un Tomori in più

Le ultime di formazione in casa rossonera prima della sfida contro il Bologna di domani pomeriggio alle 15:00 allo stadio Dall’Ara.

di Redazione Il Milanista
Tomori, difensore del Milan, contrasta Sanchez nel derby

MILANO – Stefano Pioli prepara il match contro il Bologna, decisivo per continuare a rimanere nella vetta del campionato di Serie A. Si tratta di un continuo via vai dall’infermeria per i rossoneri, specie nelle ultime setitmane. Per il match contro il Bologna in programma domani alle 15.00 avrà a disposizione Mandzukic, Tonali e Bennacer, tre recuperi importanti. Il problema però resta sulla trequarti perché Diaz è alle prese con un fastidio al flessore e Calhanoglu ad oggi è ancora positivo. Come avvenuto in altri casi però, la speranza del club è che si giunga ad un esito negativo del tampone entro domani.

Alla fine del primo tempo di Inter-Milan, Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic si sono affrontati con pesanti offese
Alla fine del primo tempo di Inter-Milan, Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic si sono affrontati con pesanti offese

Il Milan perde colpi anche in difesa, dove pesano le assenze del lungodegente Gabbia e dell’ormai leader, Kjaer. Quest’ultimo è ai box per un problema accusato nei primi minuti del derby di Coppa Italia perso con l’Inter. Il danese sarà comunque pronto a tornare nei prossimi giorni. Il Milan trova però un altro centrale, acquistato nel corso di questa sessione di mercato. Si tratta di Fikayo Tomori. L’inglese ha ribadito di aver preso la decisione giusta a trasferirsi al Milan, e la chiamata di Paolo Maldini è stata decisiva: “Sono convinto di aver preso la decisione giusta a venire qui, voglio partecipare ai successi del Milan”, ha spiegato il difensore centrale. “Maldini è stato uno dei più grandi difensori di sempre. Mi ha sorpreso quando mi ha chiamato, ma non ci ho pensato molto prima di dirgli di sì”. Tomori ha le idee chiare anche sull’obiettivo scudetto: “Sono arrivato con il Milan primo in classifica, dobbiamo credere allo scudetto. Sarebbe un grande risultato. Non dobbiamo avere paura di parlare di scudetto, ci crediamo tutti”.

Bologna-Milan: dove vederla

La partita Bologna-Milan si giocherà sabato alle 15 e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport.  Visibile in streaming anche su SkyGo e NowTV.

Bologna-Milan: probabili formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Vignato; Barrow.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemakers, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy