Maxi Lopez: “Quella volta che Ibra mi voleva spaccare la faccia”

L’argentino giocò al Milan con Ibrahimovic da gennaio a giugno del 2012

di Redazione Il Milanista
Notizie Milan - Le parole di Maxi Lopez su Ibrahimovic

MILANO –  Durante un’intervista a Tyc Sports, l’ex giocatore di Barcellona e Milan, Maxi Lopez, oggi in forza alla Sambenedettese, ha raccontato un aneddoto su Zlatan Ibrahimovic sul suo periodo in rossonero: “Dovevamo giocare contro il Parma al Tardini, era prima di una sfida di Champions League. Ricevetti un pallone spalle alle porta, lo stoppai, mi girai subito e lo passai in area per Ibra. Lui rimase fermo, all’inizio non si girò neppure, continuando a guardare dove era finita la palla. Poi tutto a un tratto si girò e mi urlò contro. Mamma mia, quante me ne ha dette… Voleva ricevere il pallone sui piedi. Io gli risposi che secondo me era un buon passaggio, che lo avrebbe messo davanti alla porta. Ma niente da fare. Tornammo negli spogliatoi a fine gara ma non mi parlò e non si avvicinò. Passa un giorno, due, tre e mercoledì dovevamo giocare in Champions. Mi viene vicino e mi dice: ‘Mi piace come siete fatti voi argentini. Dite la vostra e avete carattere, non come i brasiliani. Ma la prossima volta che fai così ti spacco la faccia’”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy