IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Maignan è imbattibile: l’ultimo gol regolare subito quasi due mesi fa

Mike Maignan

Il portiere francese una certezza dei rossoneri che col Torino hanno centrano il clean sheet numero 14 in stagione.

Redazione Il Milanista

Al Milan di Stefano Pioli mancano i gol: solo 3 nelle ultime 6 sfide di campionato. I rossoneri non segnano 2 gol in una partita dal 2-2 all'Arechi contro la Salernitana dello scorso 19 febbraio. Da quel momento in poi sono iniziati i problemi e le difficoltà realizzative.

In compenso però il Milan è la miglior difesa del 2022 con solo 7 gol subiti in campionato nell'arco del nuovo anno solare. Difficile segnare ai rossoneri che con Tomori e Kalulu hanno trovato una stabilità di ferro. I due centrali titolari sono diventati davvero un muro invalicabile per gli attacchi avversari. Difficile segnare a Mike Maignan. Il portiere francese è uno dei migliori protagonisti rossoneri della stagione in corso. Anche nell'ultima sfida col Torino si è esibito con una paratona sul tiro da fuori area di Vojvoda all'incrocio dei pali. E come in quel caso, è l'uomo che molto spesso ha tolto le castagne dal fuoco.

È interessante il dato sull'imbattibilità dell'ex Lille. Ad oggi sono 474 minuti che il Milan non prende gol e l'ultima rete subita è stata segnata di mano da Udogie in Milan-Udinese il 25 febbraio scorso, gol che sarebbe stato corretto annullare ai friulani. Inoltre, nella sfida contro il Torino i rossoneri hanno centrato il quinto clean sheet consecutivo e sono primi in questa speciale classifica a quota 14, insieme ai cugini nerazzurri. Un dato che dimostra come per vincere il titolo c'è bisogno di solidità difensiva e ai rossoneri non manca. Nella volata scudetto tanto passerà ancora dai miracoli di Mike Maignan che continua a dimostrarsi uno dei migliori colpi della gestione Maldini-Massara.

Venerdì a San Siro arriverà un Genoa in cerca di riscatto, dopo la sonora sconfitta per 1-4 contro gli uomini di Sarri. Sarà importante blindare ancora la porta di Maignan ma sarà anche importante sbloccare il tabellino della gara, che è fermo sullo 0-0 da 195 minuti.