Longhi: “Piatek deve giocare libero mentalmente, su Suso…”

Longhi: “Piatek deve giocare libero mentalmente, su Suso…”

Le parole di Bruno Longhi.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Longhi

Piatek è uno degli attaccanti del Milan
Piatek è uno degli attaccanti del Milan

MILANO – Il giornalista Bruno Longhi si è così espresso a SkySport24 sul Milan: “Pioli è uno che migliora i singoli e in questo modo migliora anche la squadra. Deve dare grande intensità al Milan, con Giampaolo teneva tanto palla ma non affondava mai. Leao è uno che ri dà intensità, così come Paquetà e Bonaventura. Ovviamente poi dipende molto anche da cosa fanno durante gli allenamenti. Suso? Molti dicono che sia la disgrazia del Milan, ma tutti gli allenatori si spaventano quando devono affrontare lo spagnolo perchè è un giocatore che può inventare qualcosa da un momento all’altro. Per me il Milan non può prescindere da Suso che è il giocatore più tecnico della rosa milanista. E’ lui che deve accendere la luce. Finora nel Milan si sono viste poche idee, ero convinto che Giampaolo potesse fare bene in rossonero. Purtroppo le idee sono rimaste nella sua testa, in campo non si sono viste. Allenare a Milano e a San Siro è diverso che farlo in altre piazze. Piatek? Uno dei lavori che deve fare Pioli è che il polacco non sia libero di mente e non venga incatenato dagli schemi”. CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy