Lippi: “Piatek? Sono senza parole, è il prototipo del centravanti”

Lippi: “Piatek? Sono senza parole, è il prototipo del centravanti”

Le parole dell’ex ct della Nazionale

di Redazione Il Milanista

MILANO – Mister Marcello Lippi, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato del nuovo corso milanista:

“Paquetà è bravo, mio figlio me ne aveva parlato un paio d’anni fa: non è normale che uno arrivi da un altro continente, senza riposare, e giochi sempre titolare. Ma Piatek… non ho parole. Da quando nel mondo si parla di centravanti, il prototipo è lui. C’è il “falso” nove, ci sono i tre attaccanti, ma tutto quello che è 9 è Piatek. Ricordo quando ci si allenava con Bersellini: chiedeva al centravanti di avvicinarsi per ricevere la palla, difenderla dallo stopper alle sue spalle, appoggiare sulla fascia e scattare verso l’area per il cross. Esattamente quello che fa. E non ha paura di niente. Bravi Rino, Leonardo e Maldini”.

Intanto, Elliott ha deciso: colpo da 100 milioni per la Champions! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy