IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Laxalt rifiuta l’Arabia Saudita: vuole il Celtic

Diego Laxalt

Ecco le ultime su Laxalt

Redazione Il Milanista

MILANO - Il Milan, durante lo scorso mercato, è riuscito a piazzare Diego Laxalt. L'ex Genoa era a fuori dal progetto rossonero già da tempo e, il suo ritorno a Milanello di un anno fa, è stato solamente per necessità: Ricardo Rodriguez fu prestato al PSV e il sostituto, Antonee Robinson non superò le visite mediche. Per questo la dirigenza decise di richiamare l'uruguaiano dal Torino. Ora il ragazzo è gioca in Scozia in prestito dove non sta sfigurando nonostante qualche prestazione sottotono del Celtic, come ad esempio nell'Old Firm.

 Diego Laxalt

Il futuro di Laxalt però è ancora da scrivere. Il tecnico dei biancoverdi Lennon è stato più volte in questa stagione vicino all'esonero. Quel che è certo è che l'anno prossimo non sarà lui la guida del Celitc.  C'è poi un problema: il Milan ha ceduto l'uruguaiano in prestito secco. Senza diritti o obblighi per il riscatto. Quel che è certo è che il club di via Aldo Rossi vuole evitare a tutti i costi di mettere a bilancio una minusvalenza e, per questo, Laxalt deve essere venduto ad almeno 7,6 milioni di euro a fronte di un contratto fino a giugno 2022. Una cifra che potrebbe spaventare la dirigenza scozzese che, ripetiamo, prima di avviare una vera e propria trattiva con il Milan aspetterà di conoscere il nome del nuovo allenatore. Non si può nemmeno escludere che l'esterno ex Genoa non torni a Milanello prima di essere ceduto.

Intanto c'è da registrare che il club saudita dell'Al Hilal avrebbe presentato al ragazzo classe '93 un contratto davvero importante e ricco: 3 milioni a stagione. A riportare la notizia è il giornalista Gianluca Di Marzio sul proprio sito internet, gianlucadimarzio.com. L'ex Genoa in questo momento è a Dubai con tutto il Celtic e ha rifiutato l'offerta proveniente dall'Arabia Saudita, visto che la sua volontà è quella di restare in Europa. Preferibilmente al Celtic dove ha trovato continuità e si sente apprezzato. Il Milan attende nuove offerte. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

 Diego Laxalt e Diogo Dalot

Potresti esserti perso