La cessione di Kalinic porterà effetti negativi sul mercato in uscita

La cifra estremamente bassa potrebbe creare un effetto domino sul mercato in uscita del Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Milan deve vendere. Questo è poco ma sicuro. Nella giornata di ieri c’è stata la prima cessione firmata Elliott (e Leonardo). Infatti Nikola Kalinic è stato ceduto all’Atletico Madrid. Il quotidiano sportivo “Tuttosport” sottolinea però come i soldi incassati da questa cessione siano pochi. Il croato infatti si è trasferito a Madrid per meno di 15 milioni pagabili in tre anni. Certamente il Milan, con questa vendita, risparmierà i soldi di un ingaggio pesante. Una cessione così bassa potrebbe favorire le altre squadre interessate ai giocatori del Milan a tirare sul prezzo: su tutte il Villarreal sempre interessato a Bacca. Ma intanto spunta fuori il Mr X da 40 milioni: CLICCA QUI 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy