Kozak: “Pioli non sottovalutarci. Non ho mai visto uno forte come Hlozek”.

Ecco le parole dell’ex Lazio

di Redazione Il Milanista

MILANO – Libor Kozak, dopo un passato nella Lazio, oggi tornerà ad affrontare il Milan nel match di Europa League vestendo la maglia dello Sparta Praga. Ecco cosa ha detto a La Gazzetta dello Sport“Non abbiamo nulla da perdere dico a Pioli di non sottovalutarci. Ora il campionato è sospeso a causa del Covid, ma siamo primi con sei vittorie in sei gare. Io sto bene, ho già segnato due gol e spero di segnare ancora. L’Italia mi porta bene”.

SULLO SPARTA PRAGA –  “Il più forte è Hlozek, ha 18 anni e fa l’attaccante come me. In Repubblica Ceca è già fuori categoria. Non ho mai visto uno così forte. Può giocare in Premier o in Serie A senza problemi. Poi il fantasista Dockal e il centrale Celutska, che dovrà marcare Ibra. Infine capitan Ladislav Krejci, esterno basso col vizio del gol. Ha giocato nel Bologna e in Europa ha già fatto male un’italiana: nel 2016 segnò alla Lazio all’Olimpico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy