Jovic, ecco perché ha rifiutato il Milan

L’attaccante croato è stato trattato, anche in questa sessione di mercato,

di Redazione Il Milanista
Notizie Milan - Proseguono i contatti per Luka Jovic

MILANO – Stefano Pioli si gode Mario Mandzukic, l’attaccante croato arrivato durante il mercato invernale per far rifiatare Zlatan Ibrahimovic. L’ex Juventus e Atletico Madrid è arrivato alla corte di Stefano Pioli da svincolato. Un vero e proprio colpo messo a segno dalla dirigenza. Soprattutto per i costi. Eppure l’attaccante classe ’86 non era la prima scelta del club di via Aldo Rossi.

E’ noto, infatti, che nelle ultime sessioni di mercato Maldini e Massara abbiano trattato un altro attaccante balcanico: Luka Jovic. La dirigenza rossonera ha trattato più volte con il Real Madrid, proprietario del cartellino del serbo. Il classe ’97 in estate era stato vicinissimo a lasciare il Santiago Bernabeu e vestire la maglia rossonera, ma all’ultimo Zinedine Zidane ha deciso di far partire Borja Mayoral e di puntare, almeno sulla carta su di lui. Un’intenzione: nulla più visto che Jovic alla fine ha lasciato la Casa Blanca. Ma perché se il ragazzo ha lasciato la Liga non ha vestito la maglia rossonera?  O meglio perché non ha vestito la maglia rossonera del Milan?

Luka Jovic
Luka Jovic

Eh si, perché Luka Jovic a gennaio è tornato a giocare in Bundesliga. Il club di via Aldo Rossi ha provato a prendere il ragazzo. In prestito secco fino a giugno. Il serbo ha gradito la corte di Maldini e Massara, ma alla fine ha scelto, o meglio preferito, ritornare all’Eintracht Francoforte. Nulla contro il Milan e i tanti  club pronti a coprirlo d’oro (soprattutto quelli inglesi), ma il club teutonico aveva un vantaggio sugli altri: sapevano di essere l’unico club a cui Jovic avrebbe detto si. L’intento del classe ’97 era quello di tornare in un campionato che già conosceva e ritrovare il gol perduto (cosa tra l’altro avvenuta all’esordio) in Spagna.  Ma c’è altro oltre sul no al Milan: la presenza di Ibrahimovic, Rebic avrebbe limitato il suo utilizzo, mentre lui aveva bisogno di ritrovare il campo e il gol. Ma chissà che il prossimo mercato…

Luka Jovic, attaccante serbo del Real Madrid in prestito all'Eintracht Francoforte
Luka Jovic, attaccante serbo del Real Madrid in prestito all’Eintracht Francoforte

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy