Italia, Jorginho: “Sarri e Mancini si somigliano per il gioco offensivo”

Le parole di Jorginho, mediano dell’Italia.

di Redazione Il Milanista

Italia, parla Jorginho

jorginho-italia

MILANO – (ANSA) – FIRENZE, 3 GIU – ”Sarri alla Juventus? I tifosi napoletani lo hanno nel cuore, normale che potrebbero arrabbiarsi e viverla come un tradimento”. Così Jorginho commenta a Coverciano le voci che accostano il tecnico toscano al club bianconero.

”Per la stagione fatta tra difficoltà e soddisfazioni, la vittoria in Europa League e i risultati in campionato Sarri dovrebbe restare al Chelsea – ha aggiunto Emerson Palmieri – anche se nel calcio bisogna sempre guardare avanti”. Per entrambi: ”Sarri e Mancini si somigliano perché entrambi amano il gioco offensivo”. CLICCA QUI >Intanto, il DT Maldini fa già impazzire Giampaolo: in arrivo tre pupilli!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy