IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Investcorp-Milan, closing vicino: 1,1 miliardi di euro, venerdì la firma

Firma vicina

Continuano i colloqui tra gli avvocati a Londra ma sembra essere tutto pronto per le firme che dovrebbero arrivare il prossimo 29 aprile.

Redazione Il Milanista

Siamo ai dettagli della trattativa tra Elliott e Investcorp. La notizia è ormai diventata di dominio pubblico e tutte le testate principali trattano il passaggio di proprietà del Milan nelle mani di Al Ardhi. Il presidente esecutivo del fondo arabo si appresta a rilevare i rossoneri per una cifra di 1,1 miliardi di euro. Secondo IlSole24Ore l'affare procede bene e se non ci saranno intoppi si potrà arrivare alle firme nella giornata del prossimo venerdì, 29 aprile. Tra le parti vige il massimo riserbo per fare in modo che non esca alcun dettaglio della trattativa ma gli scogli sembrano essere superati. Sono i giorni del closing e le parti stanno limando gli ultimi dettagli prima della chiusura definitiva. Anche i collegi stranieri Reuters, Bloomberg e Class CNBC confermano la notizia.

Tuttosport, oltre a confermare l'affare in chiusura, non esclude una possibile permanenza quasi simbolica di Elliott. Si parla del 10% delle quote, una percentuale che permettere all'attuale proprietario di portare a termine la questione stadio prima di cedere in via definitiva. Investcorp diventerà il primo proprietario del Medio Oriente di una squadra di Serie A. Il fondo bahreinita gestisce oltre 42 miliardi di dollari di asset in diversi settori.

La nuova proprietà è pronta a regalare ai tifosi un futuro brillante. Il piano di Investcorp, secondo quanto approfondisce LaGazzettaDelloSport, sarebbe quello di rendere grande il Milan. La nuova proprietà si pone come obiettivo quello di raddoppiare il valore attuale in termini di mercato e di posizionarsi stabilmente tra i primi 10 club europei e si ripartirà da Maldini e Massara. Salvo colpi scena saranno ancora loro due le figure trainanti del progetto tecnico della società rossonera. L'ottimo lavoro svolto nella gestione Elliott è una conferma della progettualità vincente dell'area tecnica del Milan nelle ultime stagioni. Ancora da capire la situazione legata al presidente Paolo Scaroni e alla figura dell'amministratore delegato Ivan Gazidis; con l'arrivo di Investcorp qualche figura potrebbe cambiare nei vertici dirigenziali.