IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Marani: “Campionato da brividi. Il Milan torna in corsa per lo scudetto”

MILAN, ITALY - JANUARY 13: Stefano Pioli, Head Coach of AC Milan, celebrates with his players at the end of the Coppa Italia match between AC Milan and Genoa CFC at Stadio Giuseppe Meazza on January 13, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Matteo Marani ha commentato il derby vinto dal Milan e la riapertura del campionato. Ecco le sue dichiarazioni.

Redazione Il Milanista

Ieri pomeriggio è andato in scena il 176esimo derby della Madonnina, vinto dal Milan. I rossoneri erano passati in svantaggio nel primo tempo, ma nel secondo hanno avuto modo di ribaltare la situazione. Derby recuperato all’ultimo e campionato riaperto. Non c’è più una squadra favorita allo scudetto, ma ogni giornata sarà determinante per la classifica finale.

Proprio del derby di Milano ha parlato Matteo Marani in collegamento con gli studi di Sky Sport 24. Ecco le sue dichiarazioni sul big match: “Il campionato è riaperto. Noi aspettavamo gennaio e questi primi giorni di febbraio per capire quella che sarebbe stata la risposta dell’Inter. Ora, se guardiamo dal punto di vista del gioco, di quello che l’Inter ha avuto come rendimento, non c’è discussione. Nel senso che anche ieri l’Inter ha comandato a lungo il gioco, almeno fino al 75′ finché non è arrivato il gol di Giroud. Però qualche punto l’Inter l’ha lasciato in questa fase. Ne ha lasciati con l’Atalanta, ne ha lasciati ovviamente ieri teorici 3. Io credo che al 75′ con il risultato che si stava producendo, l’impressione che l’Inter stava dando in quel momento, molti abbiano pensato in quel momento: “È finito il campionato”. E invece il campionato non è finito”.

Sul campionato:È un campionato da brividi (uso ovviamente le immagini vincitrici a Sanremo). È un campionato da brividi perché con questa vittoria ovviamente il Milan riavvicina l’Inter, fatto salvo che l’impressione che ha dato ieri l’Inter è stata comunque l’impressione di una squadra più forte, probabilmente più forte anche dello stesso Milan. Ma intanto il Milan ha vinto: è la quarta vittoria in sei gare. Tra poche ore giocherà il Napoli un’altra partita importante con il Venezia. Quello che è stato un po’ il tratto di questa stagione, cioè l’equilibrio in alto, mi pare che si stia confermando. E quindi che si stia restituendo un campionato molto bello, molto divertente e molto allegro da seguire”.