IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Liverpool, Ielpo: “San Siro l’arma in più. Tomori sa di essere forte”

foto acmilan.com

L’ex portiere ha parlato in vista del match di Champions League. Secondo lui sarà fondamentale la carica dei tifosi.

Redazione Il Milanista

Mancano poche ore al fischio d’inizio tra Milane Liverpool, in programma alle 21 a San Siro. Gli uomini di Pioli sono chiamati a realizzare una grande prestazione e a vincere, per poter passare il turno. Non c’è più possibilità di sbagliare. Proprio del match di Champions League e delle possibilità del Milan di qualificarsi ha parlato Mario Ielpo. Intervenuto a Milan TV, ha dichiarato: “La partita con il Liverpool sarà una delle svolte decisive della stagione. È la partita che tutti aspettano, che il Milan si è guadagnato dopo un paio di anni di rincorsa. Ho visto prontissimi i ragazzi in tutte le partite di Champions, ho sempre osservato bene la squadra. Credo che il Milan sarà molto più a suo agio a San Siro con il proprio pubblico, le cose potranno essere da questo punto di vista un po’ più semplici”.

La carica dei tifosi sarà determinante per far entrare al meglio i giocatori sul campo: “Quello che ti trasmette uno stadio come San Siro è incredibile, ti impedisce di non essere concentrato. Sapere che i 58mila saranno con te e ti spingeranno sarà una cosa in più. Quando ci sono degli stadi così è facilissimo entrare in partita. Non è che la qualità dei giocatori del Liverpool a Milano venga meno, ma sarà più semplice giocare in casa anche se a volte quando sei costretto a fare la partita rischi di dare spazi”.

In conclusione ha parlato anche delle grandi prestazioni di Fikayo Tomori: “Tomori possiede la tranquillità dei forti. Sa di essere forte ed esprime concetti semplici che vanno subito all’obiettivo. Penso che si veda anche dai modi che ha fuori dal campo che il Milan stia al sicuro anche in quel ruolo. Dà veramente una sensazione di sicurezza”.