Il Milan convocato Roback, il pupillo di Zlatan Ibrahimovic: “E’ il futuro della Svezia”

Ecco le ultime

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Milan oggi affronterà il Sassuolo senza una vera e propria prima punta e, per questo motivo, Stefano Pioli ha convocato in prima squadra il giovane attaccante svedese Roback, il giocatore arrivato in estate dall’Hammarby, club di Ibrahimovic. Una vera e propria pupilla dello svedese che di lui ha detto: “È il futuro della Svezia, ve lo posso dire adesso. È un giocatore di altissimo livello. Non è un tipico giocatore svedese, è un giocatore completamente diverso ed è cresciuto ad Hammarby“. Il classe 2003 è un giocatore molto fisico che gioca nell’area avversaria ma è capace anche di giocare spalle alla porta. Su Roback il Milan ha battuto la concorrenza di altri club, come racconto al quotidiano svedese Expessen: “l Milan mi stava seguendo da tempo, ma era tutto pronto per il mio passaggio all’Arsenal perché avevo capito che voleva davvero investire su di me. Anche il Bayern Monaco aveva chiesto informazioni, ma alla fine ho seguito il mio istinto e ho scelto il Milan, nonostante l’accordo già fatto tra l’Arsenal e l’Hammarby“. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy