Ibrahimovic: “Mandzukic? Faremo paura. I giovani mi sfidano…”

Le parole nel post partita di Cagliari-Milan. I rossoneri superano i sardi per due reti a zero con doppietta di Ibrahimovic.

di Redazione Il Milanista
Zlatan Ibrahimovic è andato a segno in ogni anno dal 1999 al 2021

MILANO – Il Milan espugna Cagliari 2-0, replica al successo dell’Inter sulla Juve e torna a comandare il campionato da solo a +3 sui cugini.+10 invece sulla Juventus che ha però ancora una partita da recuperare. Decide una doppietta di Ibrahimovic, ma il Diavolo in vista della partita di sabato con l’Atalanta perde altri uomini preziosi: Romagnoli e Saelemaekers saranno squalificati. Queste le parole nel post-partita di Ibrahimovic.

SULLA SFIDA E LA CONDIZIONE FISICA – Dovevo fare un altro gol. Ma bastavano due per vincere. Oggi è stata partita difficile, non giocavo da 57 giorni, ma alla mia età può succedere. Il Cagliari ci ha dato filo da torcere.

SUI GIOVANI – Sono loro che mi spronano perchè vogliono correre più veloce di me.

SUL CAMPIONATO – Siamo a metà e stiamo facendo bene. Ora però viene il difficile, in 3 mesi giochiamo tantissime partite. Pertanto un programma durissimo, ma Mandzukic e Meitè ci aiuteranno. Magari arriva anche qualcun altro. Così il Milan può fare rotazioni.

SU MANDZUKIC – Felice per il suo arrivo. Così saremo in due a mettere paura agli avversari. Ma io credo in me, credo in Zlatan. Se rimango? Dipende da Maldini. Io qui sono molto felice.

>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Di seguito la classifica aggiornata:

Milan 43
Inter 40
Napoli 34*
Roma 34
Juventus 33*
Atalanta 32*
Lazio 31
Sassuolo 30
Verona 27
Sampdoria 23
Benevento 21
Bologna 20
Spezia 18
Fiorentina 18
Udinese 16*
Genoa 15
Cagliari 14
Genoa 14
Torino 13
Parma 13
Crotone 12

* Una partita in meno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy