Gravina: “L’evoluzione dell’epidemia traccia un percorso chiaro. L’Europeo…”

Gravina: “L’evoluzione dell’epidemia traccia un percorso chiaro. L’Europeo…”

Le parole del Presidente della FIGC, Gabriele Gravina.

di Redazione Il Milanista
Gravina, presidente della FIGC

MILANO – Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato intervistato dal Corriere dello Sport: “L’evoluzione dell’epidemia traccia un percorso chiaro. Siamo tutti coinvolti allo stesso modo. Nessuno può più pensare che questo sia un problema italiano. Il nostro Paese è solo due settimane avanti rispetto al resto d’Europa. Tutti dobbiamo mettere prima la salute e poi far prevalere il buon senso. E il buon senso dice che difendere un solo grande evento europeo, programmato per giugno, sarebbe un errore strategico. Non ci sono alternative. Ce lo dicono le proiezioni dei modelli matematici sullo sviluppo del virus. L’Europeo fa da tappo allo slittamento quasi certo di molti campionati. Se non togli il tappo, la bottiglia esplode, con il rischio di perdere tutto. Prima di dire che l’Europeo slitta ci vuole il sì delle altre Federazioni e ho fiducia di sì”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy