Giampaolo Milan. Passato, presente e futuro…

Giampaolo Milan. Passato, presente e futuro…

Sempre più vicino alla panchina Marco Giampaolo. Bel calcio e tanta fame di vittorie.

di Redazione Il Milanista

Dalla gavetta fino a Milano. Il percorso di Mister Giampaolo.

giampaolo-marco sta per arrivare in rossonero
Giampaolo sta per arrivare in rossonero

Milano- Perchè Giampaolo? Questa la domanda ricorrente dei tifosi rossoneri negli ultimi giorni, proviamo a rispondere noi analizzando il percorso del tecnico di Bellinzona. Il suo arrivo in Serie A risale alla stagione 2004, ancora sprovvisto del patentino da allenatore, figura come vice di Massimo Silva alla guida dell’ Ascoli soluzione che lo porterà al defirimento di due anni. Tornerà ad allenare nel 2006, a Cagliari per guidare in autonomia la squadra sarda, dopo qualche anno in chiaro scuro, conquista una miracolosa salvezza con l’ Empoli del dopo  Sarri nella stagione 2015/16.

Da lì arriva la chiamata di Ferrero e il matrimonio con la Samp, dove con il suo 4-3-1-2 esprime un calcio coinvolgente e valorizza giovani del calibro di Schick e Torreira. Il rapporto con il patron blucerchiato però è turbolento, il tecnico infatti non gradisce le continue cessioni dei pezzi migliori da qui la scelta di cambiare aria dopo due decimi e un nono posto. La strada di Giampaolo e del Milan sembra quindi la stessa, quella dell’ambizione, quella del voler alzare la voce, quella di chi vuol esser grande. Maldini vede in lui la stessa fame di vittoria che si ha qui al Milan, è un uomo schietto e diretto, duro e giusto, ideale per il turbolento spogliatoio milanista. In linea con il pensiero di Gazidis che punta a ringiovanire la squadra e a far plusvalenze, sembra davvero l’uomo giusto per trasformare un giocatore da talento a campione. Giampaolo è uno dei migliori allenatori italiani emergenti in circolazione con un’ottima idea di calcio e grande lavoro sui giovani ed è pronto a prendersi il Milan. Dal canto suo la dirigenza punterebbe un allenatore che fa il meglio che può con il materiale che gli viene fornito e avendo già a disposizione una grande tifoseria, una buona squadra e una dirigenza a favore ha già molto materiale. Servirà vendere per poi comprare, ma la speranza è l’acquisto più importante sia Marco Giampaolo per poter così aprire un ciclo di campioni e vittorie.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy