Gentile: “Se fossi Cutrone resterei al Milan a lavorare con Gattuso”

Ecco le parole del giornalista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nel salotto di Sky Sport è intervenuto il giornalista Riccardo Gentile che ha commentato il momento dell’attaccante rossonero Patrick Cutrone:

Ha vissuto una parabola straordinaria, passando dalla Primavera all’essere il titolare del Milan. Ora è più chiuso da Piatek ma è talmente giovane e ha così tanto tempo a disposizione che, se io fossi in lui, starei al Milan più tempo possibile. Non cercherei altre destinazioni o soluzioni particolari, continuerei a lavorare con Gattuso che mi sembra essere la via migliore per crescere”Intanto, Leo chiude sui social: ecco il nuovo Paquetà > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy