Gavillucci (ex arbitro): “Nicchi uomo solo al comando, è tempo di cambiare”

Gavillucci (ex arbitro): “Nicchi uomo solo al comando, è tempo di cambiare”

Le parole dell’ex direttore di gara

di Redazione Il Milanista

MILANO – Contattato dai microfoni di TMW, l’ex fischietto Claudio Gavillucci ha parlato dell’Associazione Italiana Arbitri: “Da dodici anni c’e ormai un uomo solo al comando, Nicchi. E’ una situazione anacronistica, da nessuna parte si vive qualcosa del genere. Inoltre c’è stato un fallimento tecnico, perché non avremo nessun rappresentante ai prossimi Mondiali. C’è bisogno di persone che rimettano al centro l’Associazione, con idee e spirito associativo. Non ci può essere un uomo solo al comando. Occorrono persone che aggreghino, serve una figura particolare, che abbia doti umane e manageriali, in grado traghettare l’AIA in ottica futura”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy