Gattuso a Sky Sport: “Sconfitta doppia: in campo e per i fischi per Kessié”

Ecco le parole del tecnico dopo il derby

di Redazione Il Milanista

MILANO – Gennaro Gattuso, tecnico dei rossoneri, ha commentato la partita contro l’Inter. Ecco le sue parole:

SUL DERBY – “L’Inter nel primo tempo meglio di noi. Nel primo tempo abbiamo concesso troppo campo. Nel secondo tempo meglio, ma è andata così.Abbiamo sofferto le loro imbucate, il fatto che ci saltavano sempre 4/5 giocatori. Bisogna capire le carattiristiche dei giocatori che abbiamo”

SULLA MATURITA’ – “Non deve cambiare nulla. Un’altra squadra dopo il 2 a 0 avrebbe preso un’imbarcata. Merito dell’Inter se non siamo riusciti a fare il nostro gioco. Fa male l’uscita di Kessié: è la sconfitta più grande, per come vedo il calcio è qualcosa che non ci sta. Ci vuole rispetto per tutti. Una scena non bella da vedere.

KESSIE’-BIGLIA – “Io faccio l’allenatore la responsabilità mia, loro sanno a quanto ci tengo su questo aspetto: ci ho costruito una carriera, sulla disciplina sul rispetto. Una doppia sconfitta”.

MILAN IN DIFFICOLTA’ NEL PRESSING – “Sul primo gol eravamo 6 contro 2. Ci doveva essere una chiusura di Bakayoko, prima dell’imbucata: potevamo fare meglio. Ma 6 contro 2 brucia prendere un gol così”

LETTURE SBAGLIATE – “Quando la difesa in questi mesi ha fatto bene merito loro e di tutta la squadra. Tante volte dobbiamo giocare come sappiamo senza regalare campo agli avversari. Oggi abbiamo sbagliato questo aspetto qua. Centrocampo e attaccanti esterni”

PAQUETA’- “Aveva un risentimento e l’ho tolto”

 

 

 

 

Ma dopo il derby arriva la notizia che fa impazzire i tifosi: CLICCA QUI 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy