IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Verso Milan-Empoli: ecco dieci curiosità da sapere sul match di domani

MILAN, ITALY - JANUARY 13: Stefano Pioli, Head Coach of AC Milan, celebrates with his players at the end of the Coppa Italia match between AC Milan and Genoa CFC at Stadio Giuseppe Meazza on January 13, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Ecco dieci curiosità da sapere sulla gara di domani sera tra il Milan e i toscani, in programma alle 20:45 a San Siro.

Redazione Il Milanista

Domani sera il Milanaffronterà a San Siro l’Empoli, nella gara valida per la 29esima giornata di Serie A. Ecco dieci curiosità da sapere sulla gara, pubblicate dalla società meneghina sul sito acmilan.com:

SCONTRI DIRETTI

1- 28º confronto in Serie A tra Milan ed Empoli: il bilancio vede avanti i rossoneri per 16 vittorie a 3, con pareggi che completano il quadro nella competizione. Tutte le vittorie toscane sono arrivate a San Siro, l'ultima delle quali nel 2017.

2- Il Milan va in gol da 10 partite consecutive contro l'Empoli in Serie A, con 2.3 reti di media a partita. In questo parziale 5 successi dei rossoneri, 4 pareggi e una vittoria dei toscani.

STATO DI FORMA

3- Dopo il successo per 1-0 sul Napoli nell'ultimo turno di campionato, il Milan potrebbe tenere la porta inviolata in due gare consecutive di Serie A per la seconda volta in stagione. Il precedente risale a inizio dicembre, con il 3-0 sul campo del Genoa seguito dal 2-0 sulla Salernitana.

STATISTICHE GENERALI

4- Da una parte il Milan ha il miglior attacco nel primo quarto d'ora di gioco di questo campionato con 11 reti, dall'altra nessuna ha incassato più reti dell'Empoli nello stesso parziale (sempre 11 gol).

FOCUS GIOCATORI

5- Contro l'Empoli Olivier Giroud cercherà di andare a segno in due presenze consecutive in Serie A per la prima volta in stagione. L'attaccante francese - attualmente a 8 gol in campionato - potrebbe diventare il terzo giocatore del suo paese in grado di raggiungere la doppia cifra di marcature con il Milan in un singolo torneo di Serie A, dopo Jean-Pierre Papin (13 reti nel 1992/93) e Jérémy Ménez (16 nel 2014/15).

6- In caso di gol Zlatan Ibrahimović diventerebbe il secondo marcatore più anziano nella storia della Serie A, superando Silvio Piola che nel 1954 andò a segno a 40 anni e 131 giorni. Davanti allo svedese ci sarebbe soltanto l'ex rossonero Alessandro Costacurta, in gol nel 2007 a 41 anni e 25 giorni.

7- Milan-Empoli è anche la sfida tra il giocatore che ha completato più dribbling in assoluto in questo campionato (Rafael Leão, 67) e il difensore che ha completato più dribbling in questa Serie A (Petar Stojanovic, 45).

8- Tra le fila rossonere vi sono due ex giocatori dell'Empoli: Ismaël Bennacer, che con i toscani ha esordito in Serie A totalizzando 37 presenze nel 2018/19, e Rade Krunić, 80 partite e 8 gol con gli azzurri tra il 2015 e il 2019.

9- L'Empoli è la squadra contro cui Franck Kessie vanta la miglior media gol in Serie A: per l'ivoriano quattro reti in cinque sfide (tra cui la doppietta nella gara d'andata), un gol ogni 94 minuti di media contro i toscani.

FOCUS ALLENATORI

10- Stefano Pioli è a una sola rete dalle 600 realizzate dalle sue squadre in Serie A: potrebbe diventare il settimo tecnico nell'era dei tre punti a vittoria a raggiungere questo traguardo.