Dicono di M…ilan – Le parole del 9 febbraio

Ecco le parole degli

di Redazione Il Milanista
Milan

MILANODicono di M… ilan, la rubrica che raccoglie le parole della giornata di giocatori e addetti ai lavori sul Milan. Ecco le parole odierne

VINCENZO ITALIANO A RADIO MARTE – “Spezia-Milan? Vedremo se daremo continuità alla vittoria contro il Sassuolo e se usciremo a testa alta, mettendoli in difficoltà e proponendo quello che si fa in settimana. Rigori per i rossoneri? Ci vogliono anche bravura, furbizia e malizia per farsene decretare, la squadra attacca molto“.

CARLO PELLEGATTI A TIKI TAKA – “Questo Milan lo paragonerei a quello di Zaccheroni della stagione 1998-1999 che arrivava da due anni molto brutti. Nonostante questo, Zaccheroni ha portato grande serenità al gruppo rossonero che poi ha vinto lo scudetto dopo una lotta fino all’ultima giornata con la Lazio. Più che al Milan di Allegri, quello di Pioli lo paragonerei quindi a quello di Zaccheroni”

PIERPAOLO MARINO A RADIO 24 “Ibra fa gesti tecnici e atletici che sono impressionanti e spostano la bilancia di una gara. Questa differenza la farebbe ad ogni campionato d’Europa, lo prenderei anche se fossi al Bayern“.

BRUNO GIORDANO A TMW RADIO –Ibra li ha trascinati, poi quando non c’è stato sono andati da soli. Certo è che oggi Ibra in campo da più sicurezza ai suoi compagni“.

RONALD KOEMAN IN CONFERENZA STAMPA –Non sono sorpreso, ho lavorato con lui all’Ajax e già si vedeva la sua qualità. Ha dimostrato di essere uno dei migliori attaccanti e nonostante la sua età è ancora molto bravo. Mentalmente è un vincente. E’ una cosa grandiosa che lo faccia da così tanti anni e con squadre diverse. Si merita tutto secondo me“.

FABIO CAPELLO A SKY SPORT –Sono andato a vedere l’allenamento del Milan e la squadra mi è piaciuta tantissimo. C’è allegria, spirito di gruppo e voglia di fare e questo è importantissimo. La squadra ha schemi, un sistema di gioco ben visibile. Il Milan è arrivato sin qui anche con tante assenze e quindi credo che questa squadra possa puntare al campionato anche se l’Inter è una squadra matura e robusta. Il Milan è una squadra divertente e l’allenamento dell’altro giorno mi ha lasciato a bocca aperta“.

Rebic, Romagnoli, Ibrahimovic e Castillejo festeggiano la vittoria sul Crotone
Rebic, Romagnoli, Ibrahimovic e Castillejo festeggiano la vittoria sul Crotone

SIMON KJAER SU INSTAGRAM – “Felice di essere tornato in campo. Sempre Milan

MASSIMO TECCA A SKY SPORT 24 – Ibra ha nel mirino il titolo di capocannoniere, quello è uno stimolo, ma lo stimolo più grosso è lo scudetto“.

LORENZO MINOTTI A SKY SPORT 24 –Ibrahimovic Ha un fisico impressionante, che ha amato incredibilmente nella seconda parte della sua carriera. Cura i dettagli e, questo, gli ha permesso di continuare a giocare fino a quarant’anni. È un trascinatore, ma oggi con la sua esuberanza fa crescere i suoi compagni. A differenza degli altri campioni, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli e di nuove sfide“.

AMADEUS DURANTE LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANREMO  – “Ibrahimovic è un grandissimo campione, da interista faccio i miei complimenti al Milan. Ibra mi ha regalato la sua maglia, ho un fratello milanista che la vorrebbe ma ovviamente non gliela darò – riporta corrieredellosport.it -. Cosa farà lo svedese? Ibrahimovic è un personaggio da scoprire, è il numero uno in tante cose. Lo scoprirete“. Poco è stato letto anche un messaggio inviato dall’attaccante rossonero: “Preparatevi, sto arrivando. Facciamo un altro record“.

PASQUALE FOGGIA A TUTTOMERCATOWEB.COM – “È una bella lotta, ci sono in ballo tante squadre. Oggi è difficile fare pronostici, il Milan sta facendo un grande campionato, l’Inter è forte e la Juve è a pochi punti. Sarà un campionato avvincente fino alla fine”.

GIUSEPPE PANCARO A SKY SPORT 24 –Non puoi scegliere. Sono due giocatori straordinari. Il più difficile da marcare? Ibrahimovic è più fisico, Ronaldo più spietato, ma sono due attaccanti che trovano il gol con una facilità straordinaria con le loro caratteristiche. Sono due mostri sacri“.

Milan
Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy