Dicono di M…ilan, le parole del 10 febbraio

di Redazione Il Milanista
Milan

MILANO – Dicono di M…ilan la rubrica che raccoglie le parole degli addetti ai lavori sul club rossonero.

CICCIO GRAZIANI A MEDIASET –Caro Stefano, ora inizia la discesa con la seconda parte di campionato. Ma bisogna saper utilizzare bene i freni e saperlo insegnare al Milan“.

MASSIMO AMBROSINI A SKY SPORT – Il Milan è l’unica squadra che forse ha dimostrato di poter sopperire ad assenze pesanti. I rossoneri giocheranno l’Europa League per vincerla. E Pioli farà giocare i migliori. Non credo che inserirà le seconde linee“.

KEVIN BONIFAZI A SKY SPORT – Veramente difficile indicare chi potrebbe vincere. La Juventus non è partita bene ma ha grandi giocatori e una grande mentalità. Il Milan ha creato un ambiente e una miscela che sta portando a grandi risultati e l’Inter ha una squadra solidissima. Non saprei sbilanciarmi“.

Kevin Bonifazi, difensore dell'Udinese
Kevin Bonifazi, difensore dell’Udinese

MARCELLO LIPPI A SKY SPORT – Pioli è un uomo saggio e sereno e mi piace molto. Trasmette serenità alla squadra e la organizza sempre in maniera ineccepibile. Il Milan si è rinforzato e ora ha ottimi ricambi quindi se la giocherà fino alla fine con Inter e Juventus“.

PEPPE DI STEFANO A SKY SPORT –E’ un giocatore che fa la differenza nella seconda parte della stagione. Da settembre a dicembre fa un po’ di fatica mentre da gennaio si scatena e i numeri lo confermano. E’ un giocatore esploso in termini realizzattivi e che in questo momento è un valore aggiunto al Milan. A Spezia sarà ancora titolare“.

CRISTIAN BROCCHI A FOUR FOUR TWO – “Se dovessimo affrontare il Milan nella prossima stagione sarà qualcosa di emozionante. Anche se ho giocato con altre squadre il Milan resta speciale, ce l’ho dentro da quando avevo nove anni, ma l’emozione più grande sarebbe aver regalato ai tifosi e alla città qualcosa di meraviglioso visto che questo club non ha mai giocato in Serie A. Balotelli sapeva che avrebbe trovato un tecnico che lo conosce e io sono felice di averlo qui con noi. L’ho visto molto calmo e felice anche se non ha mai giocato in Serie B, ma è abituato a grandi palcoscenici, ma si è calato bene nella situazione e per questo quando è stato disponibile l’ho schierato dal primo minuto“.

IVAN GAZIDIS A SKY SPORT –Ibrahimovic è l’eccezione a tutte le regole, sempre.  Stefano Pioli è un uomo intelligente e profondo“.

CARLO PELLEGATTI DAL SUO CANALE YOUTUBE –Uno dei segreti del Milan è quello di essere una squadra molto unita, che si diverte e che ha preso convinzione dallo scorso giugno. Anche i giocatori che potevano subire delle distrazioni a causa del loro contratto in scadenza, vedi Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, sono dei trascinatori. Facile divertisti quando si vince vero, ma a gennaio il Milan ha perso sia con la Juventus che con l’Atalanta, e ne è venuto fuori. Grandi meriti vanno a Stefano Pioli, perché sta guidando un bel gruppo coeso”.

GIANCARLO MAROCCHI A SKY SPORT – Quando Theo Hernandez arriva da dietro con velocità crea il panico. I giocatori si spostano e si smarcano creando confusione nelle difese avversarie. Quando era arrivato Ibrahimovic si preoccupavano solo di lui, ora invece di molti altri giocatori“.

 

Ivan Gazidis
Ivan Gazidis

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy