IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Cassano: “Il Milan gioca con entusiasmo. Merita di vincere”

Il Milan festeggia contro la vittoria l'Atletico Madrid.

Antonio Cassano ha parlato ai microfoni di Bobo Tv e ha commentato la corsa scudetto. Ecco cosa ha detto sul Milan.

Redazione Il Milanista

Mancano davvero poche giornate al termine del campionato e la lotta per lo scudetto sta entrando nel vivo. A poche giornate dalla fine non c’è ancora una vera e propria squadra favorita per il titolo, con le tre avversarie che si trovano a poca distanza l’una dall’altra. A dominare attualmente la classifica è il Milancon 66 punti, ma tutto potrebbe cambiare da un momento all’altro. I partenopei e i nerazzurri sono ad un passo dai rossoneri, con gli uomini di Inzaghi che hanno anche una partita da recuperare.

Sulla corsa scudetto ha preso la parola anche Antonio Cassano. Ecco le dichiarazioni dell’ex giocatore alla Bobo Tv: “Se l’Inter non vince a Torino con la Juve è tagliata fuori dallo Scudetto. Il Milan viaggia spedito e gioca con entusiasmo, gioca bene. Sta vincendo meritatamente, le ultime 3 ha vinto 1-0 ma meritatamente. Dal 9 gennaio alla partita con la Fiorentina, ha vinto con Lazio, Salernitana e Venezia. Sono il primo ad aver disintegrato la Juve perché ha fatto schifo per 3/4 mesi. L’Inter, da gennaio, sta facendo un disastro, sta facendo schifo. Non è che perché sono interista allora dico altro, non faccio prigionieri. Sta facendo malissimo, fa fatica allucinante nel proporre gioco”.

Secondo Cassano, se i nerazzurri e i bianconeri non vinceranno lo scudetto, allora per loro sarà stata una stagione fallimentare: “A novembre e dicembre, l’Inter giocava una meraviglia e sembrava aver ammazzato il campionato. Barella è a picco, Calhanoglu uguale, Dzeko fa fatica. Lautaro anche. L’unico che sta mantenendo uno standard alto è Perisic, sta facendo un campionato clamoroso. La difesa non è più solida come prima, Handanovic qualcosa concede. Mi sarei aspettato un qualcosa di diverso durante la partita. Gosens non so perché non gioca dall’inizio. Inzaghi poteva rischiare e mettere Gosens al posto di Dumfries. Inzaghi toglie Lautaro e mette Sanchez, sta facendo grande fatica, ha fatto un buon lavoro ma se l’Inter non vince lo scudetto è una stagione fallimentare. Se Juve o Inter non vincono, allora hanno fallito entrambe. Dovevano vincere una o l’altra”.