Damiani: “Piatek mi ricorda Batistuta”

Damiani: “Piatek mi ricorda Batistuta”

Le parole dell’ex rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Oscar Damiani, procuratore ed ex calciatore rossonero, è intervenuto ai microfoni di MilanNews esprimendosi sulla vittoria di ieri sera.

Tre punti che hanno permesso ai ragazzi di Gattuso di consolidare il quarto posto, ma soprattutto tre punti ottenuti nel segno di Piatek, autore di un’altra doppietta.

IL SUO COMMENTO – “Speravo in una vittoria. Al di là delle scaramanzie, il Milan ha giocato un primo tempo così e così perché l’Atalanta è una squadra forte. Nel secondo tempo il Milan ha fatto bene, è uscito, giocando al calcio, facendo belle azioni. Finalmente ha un centravanti che segna, è stata una buona prestazione. Poi Gattuso è bravissimo. Piatek? Mi ricorda un po’ Batistuta, si muove bene e calcia splendidamente in porta. La sua dote migliore è proprio il tiro, è un ragazzo concreto e sa tenere palla. Batistuta è stato un grandissimo campione, però Piatek ha la dote di calciare rapidamente in porta e non è poco per un attaccante”.

Intanto, rivoluzione e pioggia di soldi: 120 milioni in arrivo! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy