IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Damiani: “Badé? Profilo molto interessante. Prezzo? Più economico di Simakan”

Oscar Damiani

Ecco le parole di Oscar Damiani a CMIT

Redazione Il Milanista

MILANO - Dopo l'infortunio di Mohamed Simakan, riportato nell'ultima partita dello Strasburgo, Maldini e Massara stanno valutando se ingaggiare il ragazzo che dovrà stare lontano dai campi da gioco per almeno due mesi. Mesi che potrebbero diventare anche tre visto che il classe 2000 si dovrà operare in artroscopia e dovrà recuperare la condizione fisica. Gli uomini mercato rossonero rischierebbero di acquistare un giocatore subito ma che non sarà a disposizione prima di aprile. Quasi un acquisto per la prossima stagione e per questo si valutano alternative. Due i nomi caldi: uno sempre dalla Ligue 1 Badé del Lens, l'altro della Premier League Tomori del Chelsea.

 Maldini e Massara

Sul giocatore dei Blues Gianluca Di Marzio ha confermato l'interesse del Milan per il classe '97 durante il programma Sky "Calciomercato - L'Originale": "Ieri il Milan aveva avuto garanzie dall’entourage di Simakan sulle condizioni del giocatore, questa mattina ha fatto degli esami approfonditi e dovrà stare fermo un paio di mesi, forse anche tre. I rossoneri devono decidere se aspettare il francese o andare su Tomori del Chelsea, già bloccato".  L'altro nome è Badé del Lens (squadra contro cui Simakan si è infortunato) e proprio sul classe 2000 è intervenuto, ai microfoni di CMIT TV il noto procuratore Oscar Damiani, esperto intermediario di mercato che segue il calcio francese. Ecco le sue parole sul difensore e Camavinga:

BADE'-È un giocatore molto interessante, lo conosco bene perché l’ho visto anche prima dello stop causa Covid, quando era in scadenza di contratto. È un profilo molto interessante, nel Lens gioca al centro nei tre di difesa. Cifre? Non raggiunge le cifre di Simakan, ma sarà intorno ai 6-7 milioni”.

CAMAVINGA – “È un giocatore straordinario, non ne nascono tanti così nel suo ruolo. È un 2002 che gioca già con grande personalità e ‘sfacciataggine’. Lo ritengo superiore a Badé e Simakan. In ogni caso, sono tutti pronti per grandi club”.

 Paolo Maldini, direttore della area tecnica del Milan

Potresti esserti perso