Dallo sfumato trasferimento al Milan…alla musica: ecco cosa fa ora Jackson Martinez

La curiosità

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’attaccante colombiano Jackson Martinez sta per lasciare il calcio a 34 anni. Quello che fino a cinque anni fa era considerato uno dei migliori nel suo ruolo a livello mondiale, tanto da esser corteggiato per interi mesi dal Milan, salvo poi decidere di trasferirsi all’Atletico Madrid, è oggi svincolato e non trova una squadra. Dopo l’approdo in Cina nel 2016 si sono perse le sue tracce (almeno mediaticamente) e, al termine dell’esperienza con il Guanghzou, si è trasferito in Portogallo, alla Portimonense. Avventura conclusasi quest’anno con un saldo che recita 51 presenze e 10 reti.

Adesso, però, Martinez è senza squadra e sta concretamente riflettendo di appendere gli scarpini al chiodo, per dedicarsi alla musica con scopo religioso. Non solo, ma come lui stesso ha dichiarato ai microfoni di ‘Vamos’, il colombiano ha pubblicato il suo primo disco, dal titolo ‘Escucha’: “La mia musica è incentrata sul desiderio di far conoscere la parola di Dio. In un momento critico della mia carriera, quando ho avuto due operazioni, mi sono dedicato alla scrittura e ho deciso di pubblicare il mio primo album”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy